Qualità, Innovazione e un continuo Aggiornamento

POLIAMBULATORIO SPECIALISTICO

    Angiologia

    • Dott. ssa Donata Pezzuto

    privato

    All'interno del cento medico FISIO è presente il l servizio di Angiologia che effettua sia consulenze angiologiche e flebologiche che esami diagnostici come l'Ecocolordoppler su tutti i distretti esplorabili: ecocolordoppler venoso e arterioso degli arti inferiori, ecocolordoppler venoso e arterioso degli arti superiori, ecocolordoppler dei Tronchi sovraortici.
    L'esame diagnostico ultrasonologico vascolare, cioè l'Ecocolordoppler , è in pratica il prolungamento della consulenza angiologica.

    Questo esame diagnostico consente di valutare la situazione vascolare sia da un punto di vista morfologico che funzionale, permette di fare accurate diagnosi ed è fondamentale per la prevenzione delle patologie vascolari sia arteriose che venose.
    Inoltre è importante nella diagnosi differenziale con altre patologie sia di tipo internistico che di tipo ortopedico.

    Cardiologia

    • Dott. Alessandra Actis Dato

    • Dott. Pierpaolo Sori

    • Dott. Valesio Roberto

    convenzionato

    privato

    L’ambulatorio di cardiologia del Centro Medico FISIO offre un accurato inquadramento clinico mirato a valutare le condizioni cardiocircolatorie dei suoi Pazienti sia a scopo curativo che preventivo.

    Gli specialisti cardiologi effettuano visite cliniche integrate da indagini diagnostiche non invasive come:
    -Elettrocardiogramma (ECG)
    -Ecocardiogramma+color doppler
    -Monitoraggio pressorio nelle 24 ore

    Vi è stretta collaborazione e scambio di informazioni con altri specialisti.
    Soprattutto nei Pazienti più anziani, la coesistenza di più patologie comporta la necessità di recarsi in posti
    diversi per incontrare altri specialisti. Per ovviare a questo sentito bisogno, il centro FISIO ha adottato il criterio di collaborazione tra gli specialisti afferenti garantendo così una reale continuità assistenziale per i propri Pazienti.

    Chirurgia Plastica

    • Dott. ssa Paola Positano - Specialista in Dermatologia – Estetica

    privato

    L'ambulatorio di dermatologia del Centro Medico Fisio si occupa delle malattie della pelle di adulti e bambini e delle relative terapie.
    Il medico effettua inoltre il controllo clinico dei nei e dei nevi per la prevenzione del melanoma. Si eseguono piccoli interventi non invasivi per trattare lesioni benigne come verruche volgari o cheratosi seborroica.

    Si eseguono anche trattamenti di medicina estetica dove sono offerti trattamenti di medicina estetica come:

    • BIORIVITALIZZAZIONE (con vitamine e acido ialuronico)
    • ASPORTAZIONE con Bioplasma (elettrodermoabrasore) di PICCOLE LESIONI CUTANEE IN ANESTESIA LOCALE quali :
    • Cheratosi seborroiche
    • Fibromi penduli
    • Xantelasmi
    • Angiomi rubino
    • Verruche seborroiche
    • Lentigo e macchie in generale
    • Verruche piane
    • Cicatrici
    • Rughe fini del volto
    • Smagliature
    • PEELING ANTIRUGHE)
    • PEELING ANTIMACCHIE VOLTO/MANI
    • PEELING ACNE
    • FILLER ACIDO IALURONICO
    • FILI SOTTOCUTANEI EFFETTO LIFTING
    • XANTELASMI PALPEBRE
    • TOSSINA BOTULINICA

    Vengono eseguite anche sedute di Carbossiterapia per la cura di:

    CELLULITE (Panniculopatia edematofibrosclerotica, PEFS): nella cosiddetta cellulite o meglio sindrome cellulitica la causa più importante è l’alterazione del microcircolo (microangiopatia da stasi) seguita dalle alterazioni del tessuto adiposo stesso (aggregazione adipocitaria e fibrosi). La carbossiterapia inverte questo processo: il sangue scorre più velocemente, i tessuti sono più ossigenati, le scorie vengono smaltite e così irregolarità cutanee ed edemi si risolvono.
    ADIPOSITA’ LOCALIZZATE su addome, sui fianchi, cosce e ginocchia: il gas riesce a rompere le membrane degli adipociti (le cellule che costituiscono l’adipe) e a ridurre così i volumi di pancia, fianchi, glutei.
    MICROCIRCOLO: il gas inoltre è in grado di ricanalizzare i capillari com¬pressi dalle cellule grasse e dalla ritenzione dei liquidi, rendendo meno evidenti quelle inestetiche linee rosse sulla pelle (= MENO SEDUTE DI SCLEROTERAPIA!) La carbossiterapia interrompe il processo di formazione dei capillari dilatati.
    • ULCERE VASCOLARI E VARICI: la riattivazione circolatoria creata dalla carbossiterapia aiuta sia la cicatrizzazione delle ulcere sia un miglior deflusso del sangue nelle vene già sfiancate e dilatate; nel caso non sia ancora necessario un intervento chirurgico o subito dopo un intervento di safenectomia la carbossiterapia rappresenta un validissimo aiuto.
    RILASSAMENTI CUTANEI, RUGHE,SMAGLIATURE, CICATRICI:
    1. Ringiovanimento cutaneo di collo e decolleté: migliora l’idratazione della cute e il tono cutaneo.
    2. Trattamento delle rughe del volto: l’iperossigenazione dei tessuti determina una riattivazione metabolica in tutti gli strati della pelle e coinvolge anche il fibroblasto, la cellula responsabile della produzione di collagene, elastina e acido ialuronico: pertanto tale trattamento rappresenta un vero e proprio trattamento biostimolante inducendo il fibroblasto a produrre le molecole della giovinezza.
    3. Rilassamenti cutanei di addome (post-gravidico), di braccia e cosce (post-dimagrimento).
    4. Trattamento di smagliature e cicatrici chirurgiche: la carbossiterapia rende le smagliature e cicatrici meno evidenti.
    5.La carbossiterapia è propedeutica per l´intervento chirurgico di LIPOASPIRAZIONE e ADDOMINOPLASTICA: migliora il risultato dell’intervento e abbrevia i tempi di recupero post-operatori.

    E di:
    Mesoterapia
    La mesoterapia è una tecnica che consiste, principalmente, nell'eliminazione del ristagno di liquidi nei tessuti cutanei e sottocutanei (ritenzione idrica); si tratta quindi di una terapia molto richiesta per risolvere gli inestetismi della cellulite.
    La mesoterapia si pone l'obiettivo primario di disintossicare l'organismo dalle scorie in eccesso, eliminare i liquidi e, contemporaneamente, tonificare ed elasticizzare la pelle.

    Fisiatria

    • Direttore Tecnico Dott. Lorenzo Morino

    • Dott.ssa Emanuela Aliberti

    • Dott Massimo Farina

    • Dott. Elvio Fenoglio

    • Dott Maurizio Garrone

    • Dott. Paolo Pietrapiana

    • Dott.ssa Marta Rigano

    • Dott. Raul Cerlon

    convenzionato

    privato

    L'ambulatorio di fisiatria del Centro Medico FISIO si occupa della diagnosi e della cura di tutti i disturbi di movimento che possono determinare un’importante perdita nell’autonomia e un deterioramento della qualità di vita del paziente.
    Come esempio riportiamo danni motori di natura ortopedica (artralgie, artrosi, traumi, decorsi post-operatori, disabilità conseguenti a incidenti) o problemi dovuti a patologie neurologiche degenerative o acute (sclerosi multipla, esiti di eventi cerebrali acuti e cronici esitati in emiparesi ecc.).
    I fisiatri del Centro si occupano di valutare il paziente e l’eventuale deficit motorio del paziente doloroso o non, analizzando la patologia di base con le prevedibili conseguenze psicologiche e l’impatto sociale che questo danno ha sul paziente.
    L'approccio del fisiatra è infatti globale perché considera la persona sotto tutti gli aspetti della sua vita (lavoro, sport, relazioni socio-familiari, aspettative ecc.)
    Il fisiatra si avvale della stretta collaborazione del fisioterapista, alla cui esperienza e capacità affida il paziente dopo la diagnosi clinica e la formulazione di un preciso programma riabilitativo.
    Fiore all’occhiello del Centro è la continua monitorizzazione dell’iter riabilitativo. Il fisiatra, il fisioterapista e il paziente creano un’alleanza terapeutica per il raggiungimento dell’obiettivo terapeutico.
    Ecco che, grazie alla stretta collaborazione tra i professionisti all’interno del Centro, il risultato più efficace si ottiene quando tutto il percorso riabilitativo si completa all’interno della stessa struttura.

    • Si effettuano INFILTRAZIONI solo in caso di prescrizione di uno specialista interno alla struttura

    Ginecologia

    • Dott. Claudio Farina

    • Dott. Valentina Frau

    convenzionato

    privato

    L’ambulatorio di ginecologia del Centro Medico FISIO offre un supporto clinico e informativo seguendo la donna problematiche come irregolarità del ciclo mestruale, dolore (dismenorrea) o assenza delle mestruazioni (amenorrea), squilibri ormonali, o ancora per spiegazioni e informazioni relative all’inizio della sessualità e dell’età riproduttiva, e infine per eventuali bisogni nella contraccezione.

    Problemi legati alla menopausa.

    L’équipe ginecologica, si occupa anche della prevenzione dei tumori dell’apparato genitale (pap test) avvalendosi del contributo delle più recenti acquisizioni scientifiche sul papilloma virus, e dell’insegnamento dell'auto-palpazione per la prevenzione del tumore al seno.

    Vengono inoltre curate le principali patologie ginecologiche (infezioni genitali, malattie dell’utero e delle ovaie, patologie vulvari). La diagnosi prevede anche l’uso dell’ecografia, transvaginale o addominale/pelvica.

    Come prepararsi al Pap-test?

    Non usare lavande, ovuli, creme vaginali, né tamponi nelle 48 ore precedenti il Pap-test.

    E' necessario effettuare il Pap-test in un periodo del ciclo in cui non vi siano mestruazioni né perdite ematiche di altra natura, in quanto la presenza disangue potrebbe interferire con i risultati del test.

    Se si è in presenza di una vaginite è consigliabile una cura e poi effettuare l’esame a distanza di qualche giorno dal termine della cura.

    Il momento migliore per effettuare il prelievo è infatti nella fase precoce del ciclo mestruale, cioè a 10-20 giorni dalla comparsa della mestruazione. Il ginecologo interrogherà la paziente circa la frequenza con la quale ella ha effettuato i controlli precedenti, la data dell'ultimo Pap-test e l'eventuale presenza di precedenti Pap-test risultati anormali. E' sempre utile pertanto che la paziente esibisca i referti dei precedenti Pap-test.

    Viene eseguita anche la colposcopia

    Si tratta di un' indagine medica diagnostica di II° livello che consiste nel visionare ingranditi i genitali femminili (vulva, perineo, vagina, cervice uterina) servendosi di un particolare microscopio: il colposcopio. L'esame è indolore, non è invasivo né traumatico, non serve anestesia ed il tempo impiegato è quello di una visita ginecologica: 10, 15 minuti. Durante l'esame si utilizzano delle soluzioni come l'acido acetico e la soluzione di lugol che a contatto con le mucose genitali evidenziano al meglio eventuali lesioni. L'esame,inoltre, può tranquillamente essere prescritto in gravidanza. Il fine di questo esame è quello di effettuare una diagnosi precisa delle patologie del tratto genitale inferiore indirizzando anche per un eventuale piccolo prelievo bioptico (indolore) utile a una corretta diagnosi e alla conseguente adeguata scelta terapeutica.

    Scarica nella sezione modulistica la preparazione agli esami


    Ortopedia

    • Dott. Lorenzo Morino - Specialista patologie del piede

    • Dott. Elvio Fenoglio

    • Dott. Raffaele Prencipe - Specialista patologie degli arti superiori

    • Dott. Carlo Viglino - Specialista patologie dell’anca e ginocchio

    • Dott. Raul Cerlon

    • Dott. Bernardino Panero

    convenzionato

    privato

    L'ambulatorio di ortopedia del Centro Medico FISIO tratta le malattie dell’apparato muscolo scheletrico acute e croniche (fratture stabilizzate, artrosi, lesioni meniscali, deformità dolorose dell’avampiede, ernia del disco e lombalgie, lesioni muscolari, tendinopatie, post-operatorio di interventi chirurgici, sindrome del tunnel carpale, dolori articolari, tendinopatie della cuffia dei rotatori, ecc).

    La diagnosi dell'ortopedico può avvalersi del supporto di numerosi esami diagnostici radiologici (RX, ecografia, densitometria, risonanza aperta, TAC) e l’indirizzo terapeutico può essere di tipo conservativo, fisioterapico (riabilitazione e terapia fisica strumentale nelle palestre del Centro Medico FISIO) o chirurgico (esterno in regime di SSN o privatistico; esclusivamente privatistico per le patologie di competenza del Dr. Morino).

    Pneumologia

    • Dott. Riccardo Pellegrino

    privato

    L’ambulatorio di pneumologia del Centro Medico FISIO si occupa di diagnosi e del trattamento di tutte le malattie respiratorie inerenti il polmone, in particolare di asma, tosse, bronchite acuta e cronica, addensamenti polmonari, pleuriti.

    Esame: Spirometria semplice

    Urologia

    • Dott. Mauro Tasso

    privato

    L'ambulatorio di urologia del Centro Medico FISIO si occupa della prevenzione, diagnosi e terapia delle più comuni patologie che interessano l'apparato urinario maschile e femminile e l'apparato genitale maschile.
    In particolare durante la visita andrologica potranno essere esaminate le disfunzioni genitali maschili (difficoltà di erezione, ecc.).
    L'urologo pone particolare attenzione alla diagnosi precoce del carcinoma prostatico e alle cure mini-invasive della calcolosi urinaria e dell'incontinenza urinaria maschile e femminile.
    Sarà possibile eseguire:
    - Ecografia transrettale prostatica
    - Ecografia addome superiore/inferiore con pre e post minzionale
    - Ecografia genitale maschile

    Per le donne che hanno problemi di incontinenza urinaria e prolasso genitale dopo la gravidanza o in menopausa, sarà anche possibile eseguire la riabilitazione perineale a cura di personale fisioterapico specializzato sulla particolare tematica

    Psicologia

    • Dott. ssa Nadia Narcisi - Psicologa e Psicoterapeuta

    privato

    Ambulatorio di ascolto psicologico
    per promuovere la salute e il benessere delle singole persone, delle coppie e delle famiglie.

    Alcuni dei disturbi trattati:

    Depressione
    Ansia e attacchi di panico
    Disturbi ossessivi compulsivi
    Disturbi alimentari
    Problemi coppia
    Accettazione ed elaborazione del lutto

    Dietologia

    • Dott. ssa Daniela Dellepiane - Dietologa

    • Dott. ssa Daniela Ojeda - Dietista

    privato

    L’ambulatorio di dietologia del Centro Medico Fisio propone trattamenti per le malattie del metabolismo (diabete mellito, ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia e altre), e per i casi di sovrappeso e obesità, sindrome metabolica e ipertensione arteriosa.

    Vengono proposte consulenze dietologiche per varie  patologie come, per esempio, quelle renali che portano squilibri idroelettrolitici oltre le varie intolleranze alimentari. 

    Sono trattate tutte le fasce di età.

    Viene offerto un efficace programma di counseling dietologico per aiutare i pazienti a perdere peso non solo con una dieta ma anche con "un nuovo stile di vita".

    Medicina Interna

    • Dott. Mauro F. Frascisco

    privato


    TRATTAMENTI DI FISIOCHINESITERAPIA

    Ultrasuoni

    Utilizzo di onde sonore che vengono riflesse in maniera differente a seconda del tipo di tessuto che attraversano.
    L’irradiazione ultrasonica genera un micromassaggio agendo in profondità’ nei tessuti.
    In campo terapeutico gli ultrasuoni trovano beneficio in varie patologie sia in fase acuta che cronica.

    Bendaggio Funzionale

    Il bendaggio funzionale è un tipo di fasciatura dinamica composta da bende di varie misure e cerotti adesivi.
    Fornisce un’immobilizzazione parziale, senza impedire il fisiologico movimento , di un’articolazione patologica/dolorosa.
    Lo scopo è quello di ridurre i tempi di guarigione rispetto alle metodiche tradizionali.

    Elettroterapia

    L'elettroterapia è una terapia che utilizza gli impulsi elettrici per ottenere risultati terapeutici.
    Le correnti impiegate nei trattamenti possono essere alternate o continue.
    In base al tipo di corrente, può essere d'aiuto al ripristino del tono muscolare, per alleviare la sintomatologia dolorosa o per contrastare l'atrofia del muscolo colpito da paralisi.

    Ipertermia

    Termoterapia endogena che utilizza onde elettromagnetiche a frequenza specifica per generare calore internamente, controllando profondità ed intensità di trattamento in modo automatico.
    Leader nelle patologie osteoarticolari degenerative e nelle riparazioni muscolari e tendinee.

    Kinesio Taping

    Il Kinesio­Taping e’ una tecnica meccanica sensoriale che utilizza un particolare nastro.
    E’ indicata sia in ambiente fisioterapico che sportivo , provoca un effetto locale e a distanza per via riflessa.
    Supporta il muscolo durante il movimento e migliora la circolazione venosa e linfatica.

    Laserterapia

    Il laser (amplificazione di luce per mezzo di emissione stimolata di radiazioni), e' particolarmente indicato nelle patologie in fase acuta.
    Ha effetti antiflogistici, antiedema e stimolanti per il tessuto cellulare, l’azione analgesica viene indotta dell’aumento della soglia di percezione delle terminazioni nervose deputate al dolore e dalla liberazione di endorfine.

    Linfodrenaggio

    Il linfodrenaggio manuale è una tecnica di massaggio che esercita pressioni lente e regolari sulla cute.
    Esistono due tecniche di linfodrenaggio : il metodo Vodder ed il metodo Leduc.
    Entrambi sono utili per rimuovere il ristagno dei liquidi accumulati negli spazi interstiziali, favorendone il corretto deflusso all'interno dei vasi linfatici.
    Questa tecnica viene utilizzata nei linfedemi post­traumatici, dopo interventi chirurgici ed in campo estetico.

    Massoterapia

    La massoterapia è una pratica terapeutica che consiste in un insieme di manovre manuali esercitate sulla cute.
    Tale tecnica, mobilizza i tessuti superficiali e profondi creando effetti diretti sulla cute e sui muscoli ; indiretti, per via riflessa, attraverso il sistema neurovegetativo, sull’apparato circolatorio e nervoso.
    Viene impiegato per ridurre rigidità e tensioni muscolare, determinando una sensazione di rilassamento e di benessere.

    Onde d'urto

    La terapia con onde d'urto è chiamata anche ESWT (dall’inglese: Extracorporeal Shock Wave Terapy) ed è una terapia non invasiva ed estremamente efficace su particolari tipi di patologie.

    E’ utilizzata da tempo per il trattamento delle patologie a carico dei tessuti molli e delle ossa. Più di recente, viene utilizzata anche in altri ambiti quali quello urologico per la cura dell’Ipertrofia Penis Plastica, quello odontoiatrico nel sostegno all’implantologia, quello dermatologico per la cura delle ulcere. Ulteriori sviluppi relativi ad impieghi sperimentali sono inoltre indirizzati alla stimolazione del muscolo miocardico e alla
    stimolazione delle cellule staminali.

    Va tenuta presente la possibilità che la terapia possa risultare dolorosa e quindi spiacevole per il paziente; infatti quando l’onda d’urto va a colpire la zona da trattare può giungere a impattare la porzione superficiale dell’osso.

    La maggior parte dei trattamenti riguarda le patologie dei tessuti molli e le infiammazioni muscolo-tendinee.

    E’ importante che la terapia con onde d’urto sia parte di un processo terapeutico più ampio che valuti l’aspetto patologico nell’insieme della condizione clinico-funzionale del soggetto, così che, integrata con altri interventi fisiokinesiterapici, risolva il fenomeno infiammatorio conclusivo e, contestualmente, intervenga anche sulle cause originarie. Infatti, la terapia con onde d’urto agisce su condizioni di sofferenza che hanno cause biomeccaniche spesso distanti dalla sede di infiammazione da trattare; quindi l’efficacia della terapia non è legata solo all’efficacia del trattamento in sé, ma richiede una corretta diagnostica biomeccanica e un trattamento di rieducazione e correzione di sostegno atto a modificare anche le cause originarie della patologia per evitare il rischio che la medesima patologia si ripresenti a breve distanza.

    Pompages

    Il pompages è una terapia manuale sviluppata dal fisioterapista M. Bienfait.
    La tecnica consiste in trazioni leggere e progressive delle strutture mio­fasciali ed articolari, applicate ai diversi distretti del corpo, eseguite in tre tempi: messa in tensione, tenuta e rilassamento.
    A livello articolare è utile per migliorare la circolazione e la nutrizione della cartilagine, sui muscoli serve per alleviare le contratture dolorose.

    Rieducazione Motoria

    La rieducazione motoria e’ una tecnica fisioterapica che mira a ristabilire la normale funzionalità muscolare ed articolare.
    È indispensabile, oltre che nelle patologie a carattere degenerativo/neuro motorie , in particolare negli interventi chirurgici, sia come preparazione ad esso che, in seguito, come riabilitazione.
    La rieducazione, inoltre, assume un ruolo sempre più importante in campo preventivo e sportivo.

    Rieducazione Posturale Globale

    La riabilitazione posturale globale (RPG), è una tecnica riabilitativa creata dal prof. Philippe E. Souchard.
    Il trattamento è basato su determinate posture guidate dal fisioterapista, che hanno come obiettivo finale, la ricerca della causa primaria del dolore e dei compensi che ne derivano.
    Tale metodo riabilitativo aiuta il ripristino globale delle tensioni muscolari ed articolari, ristabilendo l'equilibrio statico e dinamico dell'intera postura del corpo.

    Rieducazione Propriocettiva

    La rieducazione propriocettiva è una riprogrammazione neuro­motoria che si ottiene attraverso specifiche stimolazioni dell'intero sistema di controllo del movimento.
    La tecnica propriocettiva, attraverso l'utilizzo di tavolette instabili (Freeman, Wyke, pedana mobile elettronica), aiuta il soggetto a ridare la capacità di avvertire come le proprie articolazioni sono poste in statica e dinamica.

    Obiettivo primario della ginnastica propriocettiva è infatti quello di rieducare i riflessi propriocettivi al fine di ottenere nuovamente un ottimale “controllo” articolare e muscolare.

    Tecarterapia

    La tecarterapia si basa sulla capacità di trasferire energia biocompatibile ai tessuti lesi inducendo, all'interno, le cosiddette “correnti di spostamento” attraverso l'applicazione di particolari elettrodi.
    La vasodilatazione che ne deriva, richiama un maggior afflusso di sangue nella zona sottoposta a trattamento, velocizzando i processi riparativi fisiologici.
    È particolarmente indicata nelle patologie osteoarticolari e muscoloscheletriche, sia in fase acuta che cronica.

    Mobilizzazioni Vertebrali

    Le mobilizzazioni vertebrali sono una possibilità in più in mano al medico per curare il così detto “mal di schiena” intervenendo con una significativa riduzione dell’assunzione dei farmaci. Sono gesti terapeutici precisi, che hanno lo scopo di trattare alcuni dolori comuni dovuti ad alterazioni meccaniche del rachide.

    L’atto manipolativo è l’applicazione di una forza specifica in una precisa direzione applicata alla vertebra o un gruppo di vertebre con lo scopo di restaurarne un normale movimento articolare riducendo lo stimolo algogeno (l’irritabilità nervosa).

    E’ una terapia manuale, sicura, non dolorosa e non violenta eseguita senza forza da Dottori in Chiropratica.

    PRINCIPALI INDICAZIONI ALLE MANIPOLAZIONI VERTEBRALI

    • Cervicalgie acute e croniche
    • Cefalee
    • Brachialgie
    • Dorsalgie e dolori intercostali
    • Lombalgie da sforzo o croniche
    • Lombosciatalgie


    DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

    • Direttore tecnico Dott. Roberto Gallo
    • Tecnico di radiologia Dott.ssa Debora FAVRO

    Radiologia

    • Direttore Tecnico Dott. Roberto Gallo

    privato

    privato

    Il centro FISIO è dotato di un reparto di radiologia diagnostica accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale che effettua prestazioni sia in regime convenzionato che in regime privato e si avvale di attrezzature moderne ed efficaci e di sistemi informatici in costante evoluzione per la visualizzazione delle immagini, la prenotazione e la gestione dei dati.
    Nel reparto di radiologia prestano servizio esclusivamente medici specializzati in DIAGNOSTICA PER IMMAGINI (RADIOLOGIA) e in CHIRURGIA VASCOLARE, CARDIOLOGIA e GINECOLOGICA per le relative specialità (ecotomografia vascolare, ecocardiografia, Ecografia Ginecologica)
    La sezione di Radiologia convenzionale è dotata di un telecomandato, di un amplificatore di brillanza e di stampa in digitale , che sono in grado di far fronte a qualsiasi tipo di indagine radiografica.

    Risonanza magnetica aperta

    • Dott. Roberto Gallo - Medico Radiologo

    privato

    privato

    La recente introduzione dei moderni sistemi di Risonanza Magnetica "aperta" ("open") ha permesso di superare le problematiche claustrofobiche collegate alle apparecchiature RM tradizionali.
    Presso il centro FISIO è attiva una Risonanza aperta di ultima generazione, dedicata all'apparato muscolo-scheletrico, di tipo settoriale, in grado di eseguire indagini relative all'apparato osteoarticolare e della colonna vertebrale.

    Ecografia

    • Dott. Roberto GALLO

    • Dott. Corrado BIANCO

    • Dott. Renato BOCCHINI

    • Dott. Umberto TURCI

    • Dott. Ivano SALTO

    privato

    privato

    L'ecografia è una metodologia di diagnosi molto utilizzata in differenti settori in campo medico.
    Il Centro Medico FISIO si propone come una struttura all’avanguardia, dove l’innovazione e il costante aggiornamento dello staff medico e paramedico garantiscono sempre risultati all’insegna dell’eccellenza. Nell'ambito ecotomografico il centro si avvale di professionisti medici specialisti in Diagnostica per Immagini e nel settore vascolare, cardiaco e ginecologico di specialisti cardiologi, chirurghi vascolari e ginecologi.
    Grazie all'utilizzo di apparecchi ecografici di ultima generazione e altissima definizione (Philips Affiniti 50G e Siemens Acuson s2000) si possono eseguire tutte le Ecografie, da quelle Internistiche (Epatiche, Addome, a quelle Endocrinologiche (Tiroidi, ecodoppler Tiroideo),a quelle Muscolo-scheletriche e Senologiche, a quelle Urologiche (Transrettali, Scrotali), a quelle Ginecologiche (Pelviche, Transvaginali).

    Prestazioni

    Eco Mammaria Bilaterale
    Eco Mammaria monolaterale
    Eco Tiroide
    Ecografia Addome Superiore ed Inferiore
    Ecografia dell’Addome Inferiore
    Ecografia dell’Addome Superiore
    Ecografia reno-vescicale
    Ecografia dei testicoli
    Ecografia della cute e del tessuto sottocutaneo
    Ecografia muscolotendinea
    Ecografia osteoarticolare (studio articolazioni)

    Scarica nella sezione modulistica la preparazione agli esami

    Ecodoppler

    • Dott. Donata PEZZUTO

    privato

    privato

    L'esame diagnostico ultrasonologico vascolare, cioè l'Ecocolordoppler , è in pratica il prolungamento della consulenza angiologica.

    L’Ecocolordoppler si può effettuare su tutti i distretti esplorabili: ecocolordoppler venoso e arterioso degli arti inferiori, ecocolordoppler venoso e arterioso degli arti superiori, ecocolordoppler dei Tronchi sovraortici.

    Questo esame diagnostico consente di valutare la situazione vascolare sia da un punto di vista morfologico che funzionale, permette di fare accurate diagnosi ed è fondamentale per la prevenzione delle patologie vascolari sia arteriose che venose.
    Inoltre è importante nella diagnosi differenziale con altre patologie sia di tipo internistico che di tipo ortopedico.

    Ecocardio

    • Dott. Alessandra ACTIS DATO

    privato

    privato

    L’ecocardiogramma è un esame che permette al medico di visualizzare le immagini del cuore, queste possono aiutarlo a scoprire se la struttura e la funzionalità del muscolo cardiaco sono normali, o se al contrario c’è qualche problema.

    L’ecocardiogramma, fornisce informazioni in merito a:

    • Funzionamento delle cavità cardiache e delle valvole,
    • Eventuali infiammazioni della membrana cardiaca,
    • Funzionalità del muscolo cardiaco dopo un infarto,
    • Eventuali tumori che compromettono la funzionalità cardiaca o tumori cardiaci.

    Scarica nella sezione modulistica la preparazione agli esami

    Densitometria ossea

    • Dott. Roberto Gallo - Medico Radiologo

    privato

    privato

    La densitometria del centro Fisio consente di effettuare una valutazione della salute ossea del paziente velocemente effettuando scansioni standard alla colonna, al polso, alle costole o al femore ed un esame di morfometria vertebrale oltre a permettere una diagnosi e valutazione delle fratture vertebrali.

    La doppia energia della quale si avvale il nostro densitometro è il metodo migliore per ottenere immagini della colonna laterale, diagnosticare e trattare precocemente l’osteoporosi.


    Mammografia

    • Dott. Roberto Gallo - Medico Radiologo

    privato

    privato

    Oggi le donne sono adeguatamente sensibilizzate sull'importanza della prevenzione in ambito senologico e sono sempre più propense ai controlli.

    Grazie all'altissima risoluzione raggiunta dai moderni sistemi si possono diagnosticare precocemente piccolissimi noduli in fase iniziale e di individuare microcalcificazioni sospette.

    Ortopantomografia

    • Dott. Roberto Gallo - Medico Radiologo

    privato

    privato

    L'ortopantomografia, nota anche come ortopantomogramma o, più comunemente, “radiografia panoramica delle arcate dentarie”, è un esame radiologico che permette di analizzare contemporaneamente i denti, le arcate dentarie e le ossa di mascella e mandibola. Il tubo e la cassetta radiografica utilizzati nella procedura vengono fatti girare intorno alla testa del paziente.

    L'ortopantomografia serve a studiare i denti, le ossa dei processi alveolari e la mandibola nei casi di problemi odontoiatrici. Permette inoltre di rilevare malformazioni dentarie, come denti inclusi o di identificare lesioni ossee, infiammazioni, cisti o tumori degli alveoli o nella mandibola.
    Oltre che dall'odontoiatra, l'esame potrebbe essere prescritto anche da altri specialisti, ad esempio da un chirurgo, da un oncologo o da un otorinolaringoiatra.

    Onde d'urto

    • Dott. Roberto Gallo - Medico Radiologo

    privato

    privato

    La terapia con onde d'urto è chiamata anche ESWT (dall’inglese: Extracorporeal Shock Wave Terapy) ed è una terapia non invasiva ed estremamente efficace su particolari tipi di patologie.

    E’ utilizzata da tempo per il trattamento delle patologie a carico dei tessuti molli e delle ossa. Più di recente, viene utilizzata anche in altri ambiti quali quello urologico per la cura dell’Ipertrofia Penis Plastica, quello odontoiatrico nel sostegno all’implantologia, quello dermatologico per la cura delle ulcere. Ulteriori sviluppi relativi ad impieghi sperimentali sono inoltre indirizzati alla stimolazione del muscolo miocardico e alla
    stimolazione delle cellule staminali.

    Va tenuta presente la possibilità che la terapia possa risultare dolorosa e quindi spiacevole per il paziente; infatti quando l’onda d’urto va a colpire la zona da trattare può giungere a impattare la porzione superficiale dell’osso.

    La maggior parte dei trattamenti riguarda le patologie dei tessuti molli e le infiammazioni muscolo-tendinee.

    E’ importante che la terapia con onde d’urto sia parte di un processo terapeutico più ampio che valuti l’aspetto patologico nell’insieme della condizione clinico-funzionale del soggetto, così che, integrata con altri interventi fisiokinesiterapici, risolva il fenomeno infiammatorio conclusivo e, contestualmente, intervenga anche sulle cause originarie. Infatti, la terapia con onde d’urto agisce su condizioni di sofferenza che hanno cause biomeccaniche spesso distanti dalla sede di infiammazione da trattare; quindi l’efficacia della terapia non è legata solo all’efficacia del trattamento in sé, ma richiede una corretta diagnostica biomeccanica e un trattamento di rieducazione e correzione di sostegno atto a modificare anche le cause originarie della patologia per evitare il rischio che la medesima patologia si ripresenti a breve distanza.


    Agopuntura

    • Dott.ssa Emanuela Aliberti

    • Dott.ssa Marta Rigano

    privato

    L'agopuntura, metodica terapeutica dolce e poco invasiva, di semplice applicazione e pressoché priva di effetti collaterali, è in grado di ripristinare questo equilibrio senza l’utilizzo di farmaci, offrendosi come uno dei tanti metodi e strumenti terapeutici da applicare in alternativa o a integrazione e completamento della medicina occidentale, dove questa è meno efficace.
    Tramite l'agopuntura, infiggendo sottili aghi in specifici punti distribuiti lungo i canali (stimolazione dei cosiddetti agopunti), si ripristinerebbe l'equilibrio energetico del corpo, e quindi lo stato di salute e benessere.
    Il vantaggio principale risiede nel rafforzare la resistenza organica di base permettendo di trarre la forza dalle proprie risorse.
    La sua efficacia (finalmente riconosciuta anche dal mondo scientifico occidentale), non si manifesta solo sul sintomo-dolore ma anche su un grande numero di condizioni patologiche, agendo sulla radice profonda del problema.
    L’alternativa sarebbe costituita dai trattamenti tradizionali, e cioè dalla  terapia farmacologica di lunga durata con  farmaci non sempre privi di effetti collaterali secondari.
    L’applicazione corretta dell’agopuntura consente di mettere in pratica validi programmi terapeutici, efficaci strategie di prevenzione, e inoltre di ridurre notevolmente l’assunzione di farmaci.

    Si avrà quindi un:

    • effetto antalgico e analgesico
    • effetto immunomodulatore – antinfiammatorio
    • effetto di regolazione neuro-ormonale
    • effetto trofico e vasomodulatore
    • effetto decontratturante e antispastico
    • effetto ansiolitico e antidepressivo.

    Alcune patologie trattate con l’agopuntura:

    • cervicalgia e cervicobrachialgia
    • lombalgia e lombosciatalgia
    • spalla dolorosa
    • epicondilite
    • dolori della mano e del polso
    • dolori da artrosi della gamba e del ginocchio
    • asma allergica
    • cefalee ed emicrania
    • fibromialgia
    • sinusite
    • insonnia
    • ansia
    • depressione leggera
    • irregolarità mestruali
    • sindrome climaterica
    • coadiuvante per l’infertilità
    • spasmi esofagei
    • spasmi cardiali
    • iperacidità gastrica
    • ulcera duodenale (allevia il dolore)
    • colon irritabile

    CHIROPRATICA

    • Dott.ssa IACCINO Rosanna - Medico chiropratico

    convenzionato

    privato

    Definizione della Chiropratica:

    • La Chiropratica esprime lo stretto rapporto tra tessuti musculoscheletrici dell’organismo e sistema nervoso facendo riferimento al sistema neuromusculoscheletrico (sistema NMS).
    • La Chiropratica enfatizza il ruolo del sistema nervoso nella regolazione della funzionalità di tutti gli altri apparati dell’organismo.
    • La correzione articolare o manipolazione non mira soltanto a correggere la disfunzione musculoscheletrica, migliorando l’escursione articolare e riducendo il dolore, ma anche a ripristinare una funzione normale a livello del sistemo nervoso, migliorando cosi l’omeostasi.

    Obiettivi dell’assistenza Chiropratica:

    1. Soddisfare le esigenze immediate del paziente, spesso l’alleviamento del dolore;
    2. Affrontare la causa dei sintomi ripristinando escursioni articolari normali e una normale funzione di articolazione, muscoli e altre strutture dell’apparato musculoscheletrico o locomotore;
    3. Ripristinare la funzione dell’apparato musculoscheletrico e, in particolare, delle articolazioni vertebrali, consentendo al sistema nervoso di funzionare senza interferenze e di regolare meglio i vari apparati dell’organismo, ottimizzando lo stato di salute generale.

    Affezioni trattate dalla Chiropratica:

    • Cervicalgie acute e croniche
    • Cefalee
    • Brachialgie
    • Dorsalgie e dolori intercostali
    • Lombalgie da sforzo o croniche
    • Lombosciatalgie

    Metodologia Chiropratica:
    il Ripristino della normale mobilità articolare con la manipolazione o la mobilizzazione di una o più vertebre o articolazioni porta ad una rapida diminuzione del dolore, prevenendo un’ulteriore perdita di tono muscolare (decondizionamento) e una condizione di invalidità, con miglioramento di flessibilità, coordinazione, forza e resistenza muscolare.

    Il numero di sedute necessarie ad’ ottenere risultati positivi dipende di diversi fattori.

    • Tipo di problema;
    • Durata dei sintomi;
    • Età e capacità di recupero del paziente;
    • Comprensione e collaborazione del paziente a modificare abitudine sbagliate;
    • Rispetto del protocollo di trattamento.

    ELETTROMIOGRAFIA

    • Dott. ILARDI Antonio - Medico specialista neurologia

    convenzionato

    privato

    L'elettromiografia (EMG) misura i potenziali elettrici che si formano in un muscolo durante la sua contrazione volontaria. Questi potenziali sono causati dalla depolarizzazione elettrica delle fibre muscolari in risposta all'arrivo di un impulso elettrico alla sinapsi neuromuscolare (punto di contatto tra la terminazione di un nervo periferico e la membrana di una fibra muscolare).
    I singoli potenziali rispecchiano l'attività di una singola unità motoria (tutte le fibre muscolari collegate a una terminazione nervosa) nel caso di elettrodi di inserzione, oppure di un gruppo di unità motorie nel caso di elettrodi di superficie.


    Servizio infermieristico

    • Marina Girardi - Infermiere Professionale

    privato

    Il Servizio infermieristico del Centro Medico FISIO consente a quanti hanno bisogno di accedere a cure infermieristiche di affidarsi a personale qualificato e costantemente aggiornato, per i seguenti servizi:

    • medicazione semplice (di ferita chirurgica, di ferita accidentale, di lesione da pressione o vascolare);
    • medicazione complessa (di ferita chirurgica, di ferita accidentale, di lesione da pressione o vascolare);
    • somministrazione di terapie prescritte per via parenterale (intramuscolare, endovenosa, sottocutanea).

Cliccando qualsiasi elemento o navigando su questo sito, accetta la nostra politica sull’uso dei cookie, inclusa a fini analitici, e consente ai nostri partner di mostrare annunci basati su interessi per i nostri prodotti e servizi. Per maggiori informazioni sui cookie e su come rimuoverli la invitiamo a consultare la nostra informativa sulla privacy.